• INPDAP Bergamo


    Sede INPS ex INPDAP BergamoA seguito della manovra finanziaria 2011, sotto il governo Monti, con il cosiddetto decreto “Salva Italia” (DL 201/2011 poi convertito nella Legge 214/2011) è stata decretata la soppressione dell’INPDAP a far data dal 1/1/2012 e il conseguente trasferimento di tutte se sue competenze e funzioni INPS. Il motivo di questa riforma era quello di cercare di contenere la spesa pubblica e iniziare un processo di razionalizzazione e armonizzazione del sistema previdenziale italiano.

    Dal 2012, quindi, tutti i pensionati e dipendenti pubblici bergamaschi devono rivolgersi agli uffici INPS Gestione Dipendenti Pubblici ex-INPDAP per i servizi prima gestiti dall’Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell’Amministrazione Pubblica (come ad esempio prestiti, mutui, pensioni, tfr, cud, modulistica, borse di studio, case vacanza, ecc.).

    Con questa riforma è iniziato anche un processo di accorpamento di sedi e personale. A Bergamo la vecchia sede INPDAP di Via Duca degli Abruzzi 18 è integrata presso la sede INPS provinciale di Viale Vittorio Emanuele II al civico 5.

    Riassumiamo quindi qui di seguito i nuovi dati della sede INPS Gestione ex-INPDAP, comprensivi di recapiti telefonici, fax, casella email e posta elettronica certificata, giorni e orari di ricevimento al pubblico.

    Sede INPDAP Bergamo

    Indirizzo: Viale Vittorio Emanuele, 5 – 24121 Bergamo (BG)

    Numero telefono: 035.279111 (centralino). Per contattare il Contact Center (i numeri sono attivi solo da lunedì a venerdì dalle ore 8.00 alle 20.00 e sabato dalle ore 8.00 alle 14.00) è possibile telefonare al numero verde gratuito 803.164 (da fisso) o al numero a pagamento 06164164 (da cellulare).

    Fax: 035.0860830

    E-mail: direzione.bergamo@inps.it

    PEC (Posta Elettronica Certificata): direzione.provinciale.bergamo@postacert.inps.gov.it

    Orari di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30 per l’utenza. Su appuntamento potrebbero essere disponibili alcuni pomeriggi (chiedere al Contact Center).


    Fonte dati: http://www.inps.it/